Cerca

Anticipo al Castellani

L'Empoli ferma il Milan: 2-2, Bacca e Bonaventura non bastano a Mihajlovic

L'Empoli ferma il Milan: 2-2, Bacca e Bonaventura non bastano a Mihajlovic

Più Empoli che Milan: finisce 2-2 al Castellani l'anticipo del 21esimo turno di A, con i toscani bravi a rimontare due volte il vantaggio dei rossoneri. Male la squadra di Mihajlovic, che dopo il pareggio in casa della Roma e la vittoria contro la Fiorentina sperava in un'altra vittoria per rilanciare le ambizioni europee del Diavolo. E invece sono arrivati 90 minuti di sofferenze difensive, gioco grigio e solo qualche accelerazione in avanti, senza continuità. L'ex Saponara, Maccarone e Zielinski fanno impazzire la retroguardia milanista, con il solo Abate, messo costantemente sotto pressione, in grado di garantire un po' di sicurezza. Ma a passare in vantaggio, in avvio, è a sorpresa il Milan con Antonelli che lancia in profondità Bacca, controllo e destro chirurgico. La reazione dei toscani arriva con Saponara, che serve Zielinski davanti a Donnarumma: 1-1 al 31'. Il secondo tempo comincia con lo stesso copione: rimpallo in area e Bonaventura, al 3', porta avanti i suoi. Al 16' doccia gelata: destro a giro di Pucciarelli, respinta non precisa del portierino milanista e tap in vincente del solito Maccarone. Entra Balotelli, indolente e appesantito, ma il risultato non cambia più. E alla fine sono applausi per i padroni di casa e rammarico per Miha. 

Serie A, la classifica 

Napoli 44; Juventus 42; Inter 40; Fiorentina 38; Roma 35; Milan 33; Sassuolo, Empoli 32; Lazio 28; Chievo 27; Torino, Atalanta 26; Udinese 24; Sampdoria, Bologna 23; Genoa 22; Palermo 21; Carpi 17; Frosinone 16; Verona 9

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400