Cerca

I risultati del 24° turno

Serie A, Napoli e Juventus vincono sempre: ora la sfida scudetto. Il Milan spreca l'occasione Champions

Serie A, Napoli e Juventus vincono sempre: ora la sfida scudetto. Il Milan spreca l'occasione Champions

Napoli e Juventus forse hanno già la testa alla sfida scudetto del prossimo turno. Vincono ancora, ma che fatica: gli azzurri di Sarri superano 1-0 il Carpi con un rigore al 70' del solito Higuain, che tocca quota 24 in classifica marcatori. Per la capolista è l'ottava vittoria di fila. Sono 14 i successi consecutivi per la banda di Max Allegri, che passa in casa del Frosinone solo nel finale: Cuadrado e Dybala (e sono 13) tengono i bianconeri a -2 dal Napoli, con la possibilità di sorpasso allo Juventus Stadium.

Milan, occasione sprecata - Dietro, spreca una grande occasione il Milan: 1-1 in casa con l'Udinese (dopo il vantaggio ospite di Armero ci pensa Niang nella ripresa) e nessun punto recuperato a Fiorentina (1-1 a Bologna, sabato) e Inter (3-3 a Verona, nell'anticipo dell'ora di pranzo). Per Mihajlovic due punti persi che potrebbero pesare tantissimo nella rincorsa non più così impossibile al terzo posto che varrebbe i preliminari di Champions League. Ne approfitta eccome invece la Roma, che nel posticipo all'Olimpico supera 2-1 la Sampdoria coi gol di Florenzi e Perotti. Per i blucerchiati rete di Fernando e traversa di Dodò nel finale. Ora i giallorossi sono a -2 dal terzo posto della Fiorentina. Nelle altre sfide da segnalare il colpaccio del Chievo in casa del Torino, 2-1 in rimonta, e il pareggio 2-2 del Palermo in casa del Sassuolo.


Serie A, le partite

Bologna-Fiorentina 1-1 (Giaccherini; Bernardeschi)
Genoa-Lazio 0-0
Verona-Inter 3-3 (Helander, Pisano, Ionita; Murillo, Icardi, Perisic)
Frosinone-Juventus 0-2 (Cuadrado, Dybala)
Milan-Udinese 1-1 (Niang; Armero)
Napoli-Carpi 1-0 (Higuain rig.)
Sassuolo-Palermo 2-2 (Defrel, Missiroli; Vazquez, Djurdjevic) 
Torino-Chievo 1-1 (Benassi; aut. Bruno Peres, Birsa rig.)
Atalanta-Empoli 0-0
Roma-Sampdoria domenica 2-1 (Florenzi, Perotti; Fernando)

La classifica

Napoli 56; Juventus 54; Fiorentina 46; Inter 45; Roma 44; Milan 40; Sassuolo, Empoli 34; Lazio 33; Chievo, Bologna 30; Torino, Atalanta 28; Udinese 27; Palermo 26; Genoa 25; Sampdoria 24; Carpi, Frosinone 19; Verona 15

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Piranhaottavo

    07 Febbraio 2016 - 20:08

    Questa volta non è il Milan a rubare le Partite ! Adesso l'imprenditore che smazzetta gli Arbitri è quello del cinema . . ( quello del San Paolo ) per intenderci ! Un furto quello di oggi al Carpi che grida vendetta ! Un rigore non riconosciuto al Carpi + un'espulsione fantasma ! 4 Arbitri tutti silenti & in odor di Camorra ! Per far vincere il Napoli !

    Report

    Rispondi

blog