Cerca

Derby

Rigori e spettacolo, il Verona supera 3-1 il Chievo e sogna la salvezza

Rigori e spettacolo, l'Hellas supera 3-1 il Chievo e sogna la salvezza

Vittoria per l'Hellas Verona che supera per 3-1 il Chievo nel derby valido per la 26esima giornata di Serie A. Partita sbloccata da Luca Toni, che ribadisce in rete una corta respinta di Bizzarri su rigore al 29' del primo tempo. Il Chievo prova ad alzare il baricentro nel secondo tempo, ma Giampaolo Pazzini colpisce in contropiede al 56' complice una deviazione che ha messo fuori causa il portiere avversario per il 2-0.

Colpo di scena al 71', quando la partita sembra ormai chiusa. Moras trattiene Inglese in area: rigore e seconda ammonizione per il difensore dell'Hellas. Sergio Pellissier non sbaglia dagli undici metri e riapre il match. Al 79' espulso Spolli (anche lui per doppio giallo) e parità numerica ristabilita. La firma al 95' di Ionita, che con un missile da fuori area fissa il punteggio sul 3-1 finale.

Successo importante per l'Hellas, che sale a 18 punti in classifica: pur rimanendo in ultima posizione ora il distacco dal Carpi è di un solo punto nonostante la salvezza resti molto lontana. Il Chievo, invece, resta a metà classifica.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicofree

    21 Febbraio 2016 - 10:10

    .....non vi lasceremo mai, SOLI !! INSIEME A VOI.

    Report

    Rispondi

blog