Cerca

Champions League

Juve batticuore, incredibile rimonta
Sotto di due gol, raggiunge il Bayern

Juve batticuore, incredibile rimontaSotto di due gol, raggiunge il Bayern

Una Juventus tenace ha tenuto testa al Bayern. Quando sembrava finita, con i bianconeri sotto di due gol la squadra di Allegri ha tirato fuori l'orgoglio ed è riuscita a tenere viva la qualificazione ai quarti di Champions League. Per un'ora i tedeschi sono apparsi di un altro pianeta, al di là dei gol (sui quali ci sono ombre pesanti) di Mueller e Robben. Improvvisa allo Stadium è scoccata la scintilla e l'orgoglio bianconero - unito a un pizzico di presunzione dei Guardiola-boys e ai cambi azzeccati di Allegri (dentro Hernanes, Sturaro e Morata) - ha fatto il resto: le zampate di Dybala e Sturaro hanno rimesso in piedi la partita. Anche se, ovvio, sarà durissima a Monaco di Baviera, dove toccherà vincere. Però c'è ancora partita: se sarà qualificazione, il Bayern se la dovrà sudare parecchio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    24 Febbraio 2016 - 10:10

    A Monaco saranno c***i amari!!!

    Report

    Rispondi

  • dplucia

    24 Febbraio 2016 - 08:08

    Giustizia ad orologeria

    Report

    Rispondi

blog