Cerca

Finita un'epoca nel calcio

Gianni Infantino eletto presidente della Fifa: prende il posto di Blatter

Gianni Infantino eletto presidente della Fifa: prende il posto di Blatter

Finisce un'epoca nel calcio mondiale, quella di Sepp Blatter: Gianni Infantino è il nuovo presidente della Fifa. Il dirigente svizzero di origine italiana, segretario generale della Uefa, ha raccolto al secondo turno 115 voti, più del necessario (ne bastavano 104)
per ottenere la presidenza della Federazione internazionale. Battuta la concorrenza dello sceicco Salman Bin Ibrahim al Khalifa, che si è fermato a 88 voti. Appena 4 preferenze per il principe Alì di Giordania, zero per Jerome Champagne. Il quinto candidato, Tokyo Sexwale, si era ritirato prima che prendessero il via le votazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • biasini

    26 Febbraio 2016 - 19:07

    Ma che bello, un altro svizzero, sodale dei "sospesi". Cambia niente e si continua con il solito magna magna.

    Report

    Rispondi

blog