Cerca

Il posticipo della 27esima giornata

Allo Stadium Juventus-Inter 2-0

Allo Stadium Juventus-Inter 2-0

Due sole azioni offensive in tutti i secondi quarantacinque minuti. Se le si può definire tali: Telles che va al tiro al 15' con palla deviata in corner e Ljajic che al 19' conclude da grande distanza con palla a lato. L'Inter che si è vista allo Stadium è tutta qui, almeno nella ripresa dopo aver subito il gol di Dybala al 2' minuto. Non una sola manovra orchestrata, i due davanti Palacio e Icardi troppo lontani e poco serviti. Zero assoluto. In pratica, nel super-posticipo della 27esima giornata di Serie A tra Juventus e Inter c'è stata partita vera solo nel primo quarto d'ora, quando a un inizio bianconero brillante (traversa di Hernanes al quinto minuto) l'Inter ha risposto con alcune iniziative pericolose dalle parti di Buffon.

Poi la squadra di Mancini ha progressivamente mollato metri di campo. A inizio ripresa, a freddo, ha subito la rete di Dybala per un disimpegno errato in area di D'Ambrosio che involontariamente serviva lo juventino, e non si è più ripresa. Il rigore concesso al 38'da Rocchi a Morata per intervento in area di Miranda sullo stesso attaccante spagnolo che ha poi trasformato, è stato solo il colpo di grazia a una squadra che sul campo non c'era più da quasi un tempo. In classifica, i bianconeri allungano a quota 61 punti in attesa delle sfide di domani di Napoli e Fiorentina. L'Inter a 48 punti, invece, si trova sul collo il fiato del Milan.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog