Cerca

Novità

Formula1, si cambia ancora: qualifiche ad eliminazione dal GP d'Australia

Bernie Ecclestone e Sebsatian Vettel

Non c'è pace, e sopratutto, stabilità per il nuovo Mondiali di Formula1 che prenderà il via a Melbourne (Australia). Il Consiglio Mondiale della Fia, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello sport, ha deliberato che sin dal Gran Premio inaugurale le qualifiche saranno disputate con il nuovo sistema che prevede l'eliminazione di un pilota ogni 90'' nelle tre sessioni di qualifica fino ad arrivare ad un testa a testa per la pole position nei due minuti finali tra la coppia di piloti più veloci. Nell'ultimo periodo l'introduzione di questo sistema, che è visto con scetticismo dai piloti, era slittato al mese di aprile che però dovrebbero essere state superate per consentire il regolare svolgimento della competizione nel GP d'Australia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albettone

    05 Marzo 2016 - 16:04

    Oltre che essere una regola insulsa, potrà anche essere molto pericolosa. Ogni 90 secondi una volata stile corsa ciclistica. Alla FIA lo fanno o lo sono?

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    05 Marzo 2016 - 11:11

    E dopo si lamentano perché gli spettatori disertano la F1. E' normale con queste pseudo novità di dementi.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    05 Marzo 2016 - 09:09

    Bene, speriamo che il primo ad essere eliminato sia sempre bernie, il vero distruttore della formula uno

    Report

    Rispondi

blog