Cerca

Eterno incompiuto

Balotelli, il male oscuro e segreto: la voce dagli spogliatoi del Milan

Mario Balotelli

Il Milan in campo alle 12.30 a Verona contro il Chievo. In panchina, come sempre, Mario Balotelli, sempre più un mistero. E sul (presunto) bomber, ora, è Sinisa Mihajlovic a dare qualche informazione in più. Nella conferenza stampa che precede la partita, il mister inizia smentendo le voci sulle frizioni con Silvio Berlusconi: "Con lui ho un rapporto sempre buono. Venerdì ci siamo salutati, abbracciati, perfino baciati. Avete montato un casino per una mia mezza frase a un tifoso. Siamo al solito tormentone sul mio futuro. Io voglio restare, ho un altro anno di contratto. Ma si valuterà tutto dai risultati, a fine stagione". Dunque, si passa a Mario: "Balotelli? Il suo è un problema di testa - svela Mihajlovic -. La sua condizione fisica è accettabile, ma è sotto l'aspetto psicologico che le cose non vanno bene. È la testa che deve migliorare". E se il fatto che Balotelli abbia problemi "di testa" ed autocontrollo non è certo una novità, il fatto che Sinisa insista sull'aspetto psicologico fa pensare che ci sia qualcosa in più a tormentare l'attaccante, ormai a un centimetro dall'essere un incompiuto per sempre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miacis

    13 Marzo 2016 - 23:11

    La testa....ma davvero? Ma che sorpresa chi l'avrebbe mai pensato!!

    Report

    Rispondi

  • brunom

    13 Marzo 2016 - 17:05

    E' un problema di testa, infatti e' piena di segatura.

    Report

    Rispondi

blog