Cerca

Zac

Bayern-Juve, caos negli spogliatoi: Pep Guardiola furioso, la minaccia (violenta) ai suoi giocatori

Bayern-Juve, caos negli spogliatoi: Pep Guardiola furioso, la minaccia (violenta) ai suoi giocatori

"Se non vincete vi taglio le p...". Ai giocatori del Bayern Monaco, usciti con le ossa rotte dal primo tempo contro la Juventus, serviva una scossa. E mister Pep Guardiola negli spogliatoi ha cercato di ringalluzzirli a suon di bastone. Niente lavagna, niente pacche sulle spalle o cerchi magici, il tecnico dei bavaresi ha preso i suoi a male parole, come confessato a fine gara da Thomas Mueller. Il risultato? Il Bayern, pur senza brillare, ha cambiato marcia e ha pareggiato 2-2 al 91' (proprio con Mueller), prima di vincere 4-2 ai supplementari e guadagnare la qualificazione ai quarti di Champions League. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alfa553

    17 Marzo 2016 - 22:10

    Quando si pecca di presunzione ........ quando si crede di essere un grande senza esserlo......cio succede.

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    17 Marzo 2016 - 20:08

    A parte le... palle, il fatto è che guardiola ha indovinato tutti i cambi, mentre il livornese ha, un cambio dopo l'altro, disfatto una squadra che stava vincendo.

    Report

    Rispondi

blog