Cerca

Attacco a Pier Silvio

Napoli furioso contro Mediaset per il servizio di Bargiggia su Higuain: minacce incrociate

Napoli furioso contro Mediaset per il servizio di Bargiggia su Higuain: minacce incrociate

È guerra tra il Napoli Calcio e Pier Silvio Berlusconi. Tutta colpa di un servizio di Paolo Bargiggia su Mediaset Sport, in cui si ipotizzava una cessione a prezzo di saldo del bomber Gonzalo Higuain, intenzionato a non rinnovare il contratto con Aurelio De Laurentiis. Il club partenopeo si è detto "esterrefatto" per il servizio di Mediaset, "che racconta una serie di falsità". Una manovra, è l'accusa, studiata per "destabilizzare l'ambiente carico e sereno". Per questo motivo, ha annunciato il Napoli con una nota ufficiale, il club secondo in classifica "interromperà a partire da subito i rapporti giornalistici con le reti sportive Mediaset, alle quali perciò i nostri tesserati non rilasceranno più interviste, nemmeno allo stadio, a prescindere da qualsiasi accordo commerciale".

"Increduli per le accuse" - Proprio agli accordi commerciali, però, si appella Mediaset che risponde non modo molto duro a De Laurentiis. "Ricordiamo che il contratto sottoscritto dal Napoli con Lega Calcio Serie A garantisce ai broadcaster titolari dei diritti interviste ad allenatori e calciatori nel pre e post-partita. E, nel caso di Mediaset, anche durante la gara". La tv del Biscione si dice "incredula" per "le minacce di violazione contrattuale" e per "le inaccettabili accuse di scarsa professionalità" lanciate contro Bargiggia e gli altri giornalisti Mediaset. "Entrambe le prese di posizione verranno valutate nelle sedi opportune".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog