Cerca

Giro d'Italia, Pellizotti vince

la diciassettesima tappa

Giro d'Italia, Pellizotti vince
 Franco Pellizotti ha vinto per distacco la 17/a tappa del Giro d'Italia, da Chieti al Blockhaus. Menchov si tiene stretta la maglia rosa. Il corridore della Liquigas è scattato ai piedi della salita che portava al traguardo, precedendo sul traguardo un gruppetto di corridori formato da Stefano Garzelli (2/o), Danilo Di Luca (3/o) e dal russo Denis Menchov (4/o) che ha ora in classifica generale 26 secondi di vantaggio su Di Luca. Leggermente più staccato Ivan Basso, giunto solo al 5/o posto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gasparotto

    27 Maggio 2009 - 19:07

    Penso che il giro l'abbia in pugno Menchov, nessuno ormai riuscirà a portarglielo via. Di Luca ce l'ha messa tutta, però si è visto che non ha una squadra idonea per sostenerlo ed aiutarlo in salita.Elegantemente dice che la sua squadra è forte , ma non è vero è una patacca, deve fare tutto da solo, tirare in salita come un mulo solitario. E da solo non vinci niente. Mettici anche un giro fatto apposta per gli stranieri con un tappone a cronometro del tutto ostile ai nostri e favorevole al massimo per uno specialista come Menchov ed il gioco è fatto. Come avrebbe potuto un Di Luca, il corridore italiano più in forma, vincere il giro del centenario? Noi italiani siamo degli specialisti nel farci del male e poi ci dicono che siamo xenofobi, come buttare l'acqua bollente sulle scottature.

    Report

    Rispondi

blog