Cerca

Gran premio di Russia

Ferrari flop, Marchionne nel panico. La sfortuna, le lacune: "Mi rompe..."

Ferrari flop, Marchionne nel panico: la sfortuna, le lacune:

"Mi rompe l'anima vedere la Ferrari che soffre, non è nel Dna della squadra". Sergio Marchionne, presidente Ferrari, è furibondo per i deludenti risultati di inizio stagione del Cavallino: "Ieri è stata una giornata bruttissima. Dobbiamo colmare il mezzo secondo di divario alla velocità della luce, ero abituato alla Ferrari di Schumacher" ha detto commentando l'esito del Gran Premio di Russia, terminato con un terzo posto di Raikkonen e il ritiro di Vettel.

"Siamo vicinissimi, il problema è che gli ultimi mezzi secondi sono molto complicati da colmare", ha spiegato Marchionne, sottolineando che "dalla sfortuna delle prime tre gare e di ieri sono emerse delle lacune tecniche, malgrado l'impegno della scuderia". "Nel passato", ha concluso, "è stata sbagliata l'impostazione, ma stavolta no: non possiamo attribuire la colpa a nessuno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • petrosino63

    30 Maggio 2016 - 16:04

    La Fiat ha rovinato la Lancia e l'Alfaromeo, ora continua con la Ferrari che non si qualifica più da oltre 5 anni, ora rovinerà anche la Chrysler, cambiate mestiere, fabbricate solo Auto da Rottamare Mai più Fiat ......!!!!

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    02 Maggio 2016 - 15:03

    fatti un esame di coscienza poi tira le conclusioni.presuntuoso.

    Report

    Rispondi

    • Massimo Simon

      02 Maggio 2016 - 16:04

      Sarà un presuntuoso, per te, ma quando tu riuscirai a fare quello che ha fatto lui, potrai esprime un tuo giudizio.

      Report

      Rispondi

blog