Cerca

Dito puntato

"Hamilton sabotato". Accusa-choc alla Mercedes: un nuovo terremoto in F1

Lewis Hamilton

La goccia che ha fatto traboccare il vaso del sospetto è stato il problema al motore nel corso del weekend in Russia. Tanto è bastato a far rimpallare la voce del sabotaggio contro Lewis Hamilton, una voce forse "sponsorizzata" anche dal suo entourage, e che dal circus della Formula 1 è arrivata fino ai media. La Mercedes contro il campione del mondo? Improbabile, eppure c'è chi lo sostiene.

A stretto giro di posta, però, arriva la netta smentita del team tedesco, con un duro comunicato: "Abbiamo i ragazzi e le ragazze migliori al mondo, che stanno facendo un ottimo lavoro, tutte le settimane. E lo fanno per la squadra, non per un pilota o per l'altro, ma per entrambi". Insomma, nessuno vuole favorire il tedesco Nico Rosberg. E ancora: "Non c'è qui un team A o un team B. Ogni singolo membro della nostra truppa si è guadagnato il diritto a far parte dell'elite del proprio campo e ha sacrificato molto per farcela".

Il comunicato prosegue: "Il weekend di un Gran Premio comincia il giovedì mattina e finisce la domenica sera, un brutto risultato può far male per qualche ora, poi la vita continua ed è la vita di un migliaio di persone a Brackley e Brixworth. Sudano, si sforzano, ridono, piangono, urlano, festeggiano e si dispiacciono, insieme, vincono e perdono, insieme. Ai nemici, agli scettici e ai cospiratori, se possiamo convincere anche la metà di voi di ciò che davvero rappresentiamo, allora potremo considerare la battaglia vinta". Basterà a tacere le voci?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gra64

    05 Maggio 2016 - 19:07

    Sono assolutamente convinta che la Mercedes voglia favorire Rosberg... dopo la VERGOGNA dello scorso anno a Montecarlo nulla mi stupisce più. E' stata veramente la scena più VERGOGNOSA a cui abbia mai assistito eppure di gare ne ho viste tante..... Forza LEWIS sei il più GRANDE.

    Report

    Rispondi

  • fofetto

    05 Maggio 2016 - 11:11

    Ma le macchine chi le controlla? Visti i precedenti della mercedes (cilindrata superiore del 15% a loro insaputa) posso dubitare?

    Report

    Rispondi

  • Boldrino

    05 Maggio 2016 - 09:09

    E ALLORA L'ANNO SCORSO CHE ROSBERG AVEVA SEMPRE PROBLEMI' UNA VOLTA PER QUESTO, UNA VOLTA IN CORSA? HANNO SABOTATO ANCHE ROSBERG? SE FOSSE COSI' NON CI SAREBBE NIENTE DI MALE, UN ANNO PER CIASCUNO. HAMILTON DEVE AMMETTERE CHE ROSBERG E' PIU' VELOCE.

    Report

    Rispondi

blog