Cerca

Il nome a sorpresa

Chi è l'italiano che si compra il Milan: una (clamorosa) soffiata di Caressa

Squinzi

Poche ore fa, con un video-messaggio, Silvio Berlusconi ha confermato di voler vendere il Milan. Poi, però, ha rivelato che preferirebbe che la squadra restasse italiana. Ma ad ora, almeno per quel che è trapelato, le trattative si fanno con i cinesi. Ora, ad aggiungere qualche dettaglio sul caso, è Fabio Caressa. "Berlusconi non si fida molto di questi cinesi - ha premesso il giornalista di Sky -. In settimana potrebbe rifarsi avanti Mr Bee. Ma occhio a Squinzi". Eccolo, l'indizio. Eccolo, l'italiano: secondo Caressa, per i rossoneri, potrebbe entrare in corsa Squinzi, l'ex presidente di Confindustria e attuale presidente del Sassuolo. E così il Milan resterebbe italianissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • franz.stirner

    08 Maggio 2016 - 12:12

    squinzi il capo dei prenditori italiani cancro dell'italia insieme allo stato la magistratura e la mafia bealh!!!

    Report

    Rispondi

  • tontolomeo baschetti

    07 Maggio 2016 - 20:08

    Per il Milan offerti 224 mila euro, più tre gite a Riviera del Garda, una motosega elettrica e 80 biglietti omaggio per lo spettacolo del famoso circo Medrano .... Silvio resiste.

    Report

    Rispondi

  • scorpione2

    07 Maggio 2016 - 20:08

    chiacchere

    Report

    Rispondi

blog