Cerca

Toto allenatori

Nuova panchina per Mihajlovic, un club di A lo vuole a tutti i costi

Nuova panchina per Mihajlovic, un club di A lo vuole a tutti i costi

Due indizi di solito fanno una prova, utile per accertare un qualsiasi fatto, anche calcistico. Un po’ alla Sherlock Holmes li andiamo ad analizzare minuziosamente. Il primo indizio proviene da Torino con Ventura che, già nelle scorse settimane, aveva quasi ufficializzato il divorzio dai granata dichiarando: “Dopo due stagioni così o si cambia la squadra o lo staff”. Il secondo, da Milano, con l’ex allenatore rossonero non disposto a restare fermo nella prossima stagione calcistica. La prova che ne deriva è quella che porterebbe Sinisa Mihajlovic sulla panchina del Torino di Cairo. Insomma, la linea d’inchiesta sembra logica, scorrevole e quasi scontata soprattutto se aggiungiamo che, negli ultimi giorni, è emerso un altro elemento importante: quello che ha visto i dirigenti granata imbastire già alcuni contatti col serbo che comunque avrebbe fatto sapere di gradire la piazza. A tre giorni dalla fine del campionato dunque il mistero non si infittisce ed anzi Sinisa sembra essere ad un passo dal suo ritorno su una panchina di Serie A.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    12 Maggio 2016 - 22:10

    E dimostrerà che lui è un valido allenatore mentre il Padre Padrone Puttaniere del Milan è solo un rincitrullito che non capisce un tubo di calcio!! W la Cina !!!!!!

    Report

    Rispondi

blog