Cerca

Il campionato

Serie A: Juve, tre gol al Siena. Ok la Roma a Bergamo

I bianconeri senza problemi. I giallorossi vincono con l'Atalanta: 2-3. Ancora super Catania: Parma ko. Toro ko col Cagliari, ma che spettacolo in Sardegna

La Sampdoria liquida il Chievo 2-0 nell'anticipo del mezzogiorno. Tra lunedì e martedì si giocano tre posticipi. Tutto pronto per il big match di San Siro tra Inter e Milan: lotta sotto la neve
Juventus

L'esultanza dei giocatori della Juve

In attesa del derby della Madonnina, che si giocherà sotto la neve di Milano, e dopo lo 0-0 avaro di emozioni nel match-salvezza tra Palermo e Genoa del sabato sera, gioca la Serie A "striminzita" (ben tre i posticipi tra lunedì e martedì: Udinese-Napoli, Lazio-Pescara e il giorno successivo Bologna-Fiorentina, rimandata per neve). La Juventus non molla un colpo e strapazza il Siena: a Torino finisce 3-0, in gol nel primo tempo Lichtsteiner, mentre nel finale di partita vanno a segno Giovinco e Pogba. In attesa che giochi il Napoli, i bianconeri hanno sette punti di vantaggio sui partenopei. Bene la Roma, autrice di una rimonta sotto la neve di Bergamo contro l'Atalanta. In segno Livaja per i nerazzurri, immediato pareggio di Marquinho e poi il vantaggio di Pjanic, a cui risponde ancora Livaja. Nella ripresa il gol partita di Torosidis, finisce 2-3: tre punti che sono ossigeno puro per i giallorossi, che in attesa del derby viaggiano a 4 punti dalla zona Champions League. Spettacolo in Sardegna tra Cagliari e Torino: sette gol, sei nel secondo tempo. Vince il Cagliari per 4-3. Continua lo splendido campionato del Catania, che batte il Parma al Tardini (impresa non scontata) per 1-2: a segno Lodi e Keko nel primo tempo, accorcia Amauri nelle battute finali della partita. Nell'anticipo del mezzogiorno, la Sampdoria liquida il Chievo con un secco 2-0: a segno Poli ed Eder.  Nell'anticipo del sabato 0-0 tra Palermo e Genoa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog