Cerca

Spagna, Rosberg secondo

Ferrari, disastro totale: ora è caos. Hamilton-pole, Verstappen da urlo

Raikkonen e Vettel

C’è poco da fare, davanti sempre le Mercedes. Anche nel Gp di Spagna infatti, la scuderia tedesca ha fatto gara a parte contendendosi la pole position fino alle ultime fasi del Q3. A spuntarla però, dopo due prime posizioni consecutive conquistate dal compagno di squadra Rosberg, è stato l’inglese Hamilton che, con un giro di 1’22” 000 netti, è riuscito a strappare la pole (52esima in carriera, terzo all time). Lontane le Ferrari di Raikkonen e Vettel che, nonostante i buoni tempi fatti registrare nelle libere dei giorni scorsi, sono finite addirittura al quinto e sesto posto con oltre 1 secondo di distacco dal battistrada Hamilton. Un assoluto disastro. E ora, nel Cavallino, soprattutto dopo le ultime "punzecchiature" di Sergio Marchionne, l'atmosfera si fa tesissima.

La sorpresa – Queste qualifiche, oltre a suggellare la brutta china presa dalle rosse di Maranello. non competitive per la vittoria del Gp, hanno consacrato il genietto del volante Max Verstappen. L’enfant prodige olandese, titolare da pochi giorni della Red Bull di Kvyat, a soli 18 anni ha strappato la quarta posizione in griglia ad 1 secondo e 87 millesimi dal primo. Un giro mostruoso considerata la giovane età e la poca dimestichezza del mezzo. In sostanza, a lui la frase: “È un ragazzo che si farà” no sta molto bene. Nella top 10, nell'ordine anche Bottas, Sainz, Perez e Alonso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filgio49

    14 Maggio 2016 - 17:05

    La sola cosa da fare, visto che alla Ferrari sono abituati, assumere immediatamente: il motorista della Mercedes, l'aerodinamico, il responsabile tecnico e se avanza qualche euro il lavamacchine! Vai marchionne, sei troppo gasato, hai la presunzione che alla Ferrari siano i soli a saper fare le macchine! Non e' cosi'!!!!!

    Report

    Rispondi

    • fofetto

      14 Maggio 2016 - 20:08

      Ma i controlli alle auto? Nessuno mi sa dare una risposta, ca@@o. La cilindrata del motore per esempio, chi l'ha controllata? Ma qualcuno mi sa rispondere? Visti i precedenti! Possibile che nessuna redazione mi sa dare una risposta. Neanche quei soloni(?) delle riviste pseudo specializzate.

      Report

      Rispondi

  • heinreich

    14 Maggio 2016 - 16:04

    marchionne buffone

    Report

    Rispondi

blog