Cerca

Allarme nel Regno Unito

Una bomba dentro all'Old Trafford: fatta brillare una bombola di gas

Terrore all'Old Trafford, evacuato lo stadio del Manchester United: incubo-bomba in Premier League

Il terrore si allunga sul Regno Unito: è stato evacuato l'Old Trafford di Manchester prima del match di Premiere league tra il Manchester United e il Bournemouth, ultima giornata del campionato. La notizia è stata inizialmente riferita dalla Bbc. L'evacuazione ha riguardato due settori della tribuna intitolata ad Alex Ferguson, hanno precisato alcuni testimoni che hanno riferito di un pacco sospetto.

Successivamente il pacco è stato fatto brillare. E secondo il conduttore radiofonico Stan Collymore non si sarebbe trattato di un falso allarme. Si sarebbe trattato di una bombola di gas collegata a un cellulare. La polizia, ora, sta conducendo ulteriori accertamenti. Successivamente, però, si è scoperto che si trattava di una finta bombola scordata dalla polizia in una precedente esercitazione. Una figuraccia, insomma, per le forze dell'ordine britanniche.

La partita - in programma alle 15 inglesi, 16 italiane - è stata inizialmente posticipata, e successivamente rinviata ad altra data per motivi di sicurezza. La polizia, su Twitter, ha chiesto di "evitare la zona dello stadio, se possibile". La Premier League, con una nota, ha fatto sapere che la partita "sarà recuperata non appena ci sarà una data a disposizione. Ci scusiamo per l’inconveniente causato ai tifosi ma siamo sicuri che, viste le circostanze, capiranno i motivi che ci hanno portato ad agire in questo modo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog