Cerca

Rossoneri in vendita

Milan, i nomi per il dopo-Brocchi sono quelli di Emery e Pellegrini

Milan, i nomi per il dopo-Brocchi sono quelli di Emery e Pellegrini

La notizia è che il primo sì alla vendita è arrivato, e questa volta per davvero. Perchè ieri sera ad Arcore Silvio Berlusconi ha esaminato coi figli la lista dei partecipanti al consorzio cinese che prenderà, se l'affare andrà in porto, le redini del Milan. I compratori sono seri e con disponibilità finanziarie importanti. E c'è anche, finalmente, un punto di riferimento con il quale trattare. Che, insieme all'advisor americano, è Nicholas Gancikoff che, se l'affare andrà in porto ha elevate possibilità di prendere il posto di amministratore delegato del Milan, oggi smezzato tra Adriano galliani e Barbara Berlusconi.

Che Gancikoff, come riporta Il Corriere della Sera, abbia già assunto un ruolo-chiave oltre a quello di semplice rappresentante della cordata cinese, lo dimostra il fatto che, sempre secondo il quotidiano di via Solferino, avrebbe già preso contatti e bloccato un allenatore. Chì? L'identikit lo ha tracciato lo stesso Berlusconi nelle scorse ore: dopo aver ribadito che se la vendita non ci sarà, lui andrà avanti con Christian Brocchi e una squadra di giovani italiani, il patron rossonero ha spiegato di aver sentito "nomi molto ambiziosi". Tra i quali ci sarebbero quelli di Unai Emery del Valencia e Manuel pellegrini, con quest'ultimo che avrebbe il vantaggio di essere subito libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Fabius Maximus

    02 Giugno 2016 - 21:09

    Vanno bene tutti, anche boscimani e watussi, purché prendeno subito a calci nel sedere Galliani e Balotelli. Tutti vorremmo un Milan ancora italiano ma quello che si é visto negli ultimi tempi ha fatto un tal ribrezzo che adesso va bene tutto ...purché si mescolino i bussolotti.

    Report

    Rispondi

    • iltrota

      03 Giugno 2016 - 11:11

      ...e che caccino Silvietto da ogni posizione di responsabilità e carica anche onoraria!! L' Ometto Buffo deve sparire anche dal Milan !!

      Report

      Rispondi

  • iltrota

    02 Giugno 2016 - 10:10

    Speriamo che i cinesi caccino anche Silviazzo, oltre ai falliti Gallianik e Barbarella !!

    Report

    Rispondi

    • renzobaldo

      02 Giugno 2016 - 13:01

      Peccato nessuno cacci te, moscerino fastidioso.

      Report

      Rispondi

      • iltrota

        03 Giugno 2016 - 11:11

        Resisterò sino alla fine di Silvietto, ormai prossima, e anche di più: Berlu ha imbastardito la politica e la vita italiana. Ne sono nati meticci politici di ogni specie e bananas ancora nostalgici sostenitori !! Io ci sarò a contrastarli, caro mio....

        Report

        Rispondi

        • renzobaldo

          03 Giugno 2016 - 13:01

          trotina, peccato non ti abbia mai visto né avvistato, a contrastare. per quanto riguarda la bastardaggine della politica, chi meglio di te, ci può fare un trattato enciclopedico?

          Report

          Rispondi

  • pulraf

    01 Giugno 2016 - 20:08

    Spero tanto che la trattativa fallisca. Non mi piacciono i cinesi (vedi l'Inter). Voglio un Milan italiano, senza Galliani

    Report

    Rispondi

blog