Cerca

Suning Group

Affare concluso, l'Inter è dei cinesi: Thohir incassa 500 milioni di euro

Affare concluso, l'Inter è dei cinesi: Thohir incassa 500 milioni di euro

Adesso è ufficiale: l'Inter è cinese. La squadra, che per tanti decenni era stata in mano alla milanesissima famiglia dei Moratti (padre prima e figli poi) e di un altro milanesone come Ernesto pellegrini, aveva già preso la strada dell'Estremo oriente qualche anno fa, quando l'imprenditore indonesiano Erik Thohir aveva preso la maggioranza del club proprio da Massimo Moratti. Ora, invece, i nerazzurri rispondono a un capo cinese, il gruppo Suning Holdings con sede a Nanchino, che questa mattina (pomeriggio in Cina) ha annunciato di aver acquisito il controllo del 68,5% delle quote societarie. "Suning Group è entrato nel calcio meno di un anno fa e adesso ha acquisito parte dell’Inter. Ora facciamo parte di uno dei top club europei". Lo ha detto Zhang Jindong chairman del Suning Holdings Group nel corso di una conferenza stampa congiunta presso il Sofitel Zhongshan Golf Resort di Nanchino. "Mi sono appassionato all’Inter ed è una responsabilità molto grande entrare nel club. Grazie al presidente Thohir per averci scelto", ha aggiunto il numero 1 del gruppo Suning.

"Questa nuova partnership con Suning Holdings Group porta l’Inter a compiere un passo rivoluzionario verso il futuro". Questo il primo commento del presidente nerazzurro Erick Thohir dopo l’accordo con Suning. "Nei due anni e mezzo appena trascorsi abbiamo costruito su una solida base già esistente, rinnovando il club, rendendolo ancor più forte e strutturato. Adesso questa nuova partnership ci consente di compiere un nuovo, decisivo, passo in avanti nel progetto di far ritornare l’Inter al posto che le compete, tra i top club mondiali. Il calcio in Asia in generale e in Cina in particolare - ha aggiunto Thohir - attraversa un momento di crescita straordinaria. L’accordo con Suning Holdings Group consentirà di essere ancor più vicini alla nostra enorme fan base in Cina e in Asia-Pacifico. Siamo convinti che questa partnership sarà di incredibile successo". La somma incassata dal tycoon indonesiano dovrebbe aggirarsi sui 500 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    07 Giugno 2016 - 14:02

    Povero Silvio, trombato non solo dai romani ma pure dai cinesi !!! Che big0l0....

    Report

    Rispondi

  • marco53

    07 Giugno 2016 - 02:02

    Ma voi dareste a Berlusconi 500 milioni di Euro per lasciarlo comandare ancora e far dilapidare tutte le risorse a quel rincoglionito di Galliani? No di certo! E' per questo che l'Inter è andata ai cinesi e il Milan non lo vuole nessuno. Non sono mica scemi....Berlusconi ormai lo conoscono tutti. Vorrebbe divertirsi coi soldi degli altri!!!! Facile vero?

    Report

    Rispondi

  • Andi50

    06 Giugno 2016 - 17:05

    I conti si fanno sempre alla fine...

    Report

    Rispondi

blog