Cerca

Gp Canada, regalo Ferrari a Hamilton. L'harakiri su Vettel: un disastro

Gp Canada, regalo Ferrari a Hamilton. L'harakiri su Vettel: un disastro

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio del Canada, settima prova del Mondiale di Formula 1. L'inglese della Mercedes ha preceduto sul circuito di Montreal la Ferrari di Sebastian Vettel di oltre sette secondi e la sorprendente Williams di Valteri Bottas. Quarta la Red Bull di Max Verstappen, davanti all'altra Mercedes di Nico Rosberg e alla Ferrari di Kimi Raikkonen.

Sulla gara ha pesato la strategia del muretto box Ferrari: dopo una partenza sprint di Vettel, infatti, in occasione della virtual safety car al 12/o giro, si è deciso di azzardare la sosta per montare le gomme supersoft. Settimo posto per la Red Bull di Daniel Ricciardo, davanti a Hulkenberg e Sainz. Chiude la top ten la Force India di Sergio Perez.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • boss1

    boss1

    13 Giugno 2016 - 11:11

    volete ammettere che il "moretto" è forte, lui e il "crucco rosso" oggi sono i migliori in assoluto.

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    13 Giugno 2016 - 09:09

    Vettel e`sprecato in una squadra di incompetenti e ruffiani.

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    13 Giugno 2016 - 00:12

    L'abbronzato inglese ha più culo che anima. E' la seconda volta di seguito che gli avversari si suicidano per farlo vincere. Non parliamo poi della sua estrema scorrettezza, sempre perdonata. Oggi ha sbattuto fuori per l'ennesima volta il suo compagno di squadra.

    Report

    Rispondi

  • primus

    12 Giugno 2016 - 23:11

    Roba da matti, di strategia di gara non ci capisco u k***o, ma quanto successo con quel demenziale cambio gomme credo che pure un asino si sarebbe indignato, ma cambiassero lavoro.....,

    Report

    Rispondi

blog