Cerca

Non ci sta

CR7 umiliato dal'lslanda, la rosicata a fine partita: "Sapete che hanno fatto?"

CR7 umiliato dal'lslanda, la rosicata a fine partita: "Sapete che hanno fatto?"

Il pareggio contro l’Islanda non è andato giù a Cristiano Ronaldo. La stella del Portogallo infatti ha esternato la sua frustrazione al termine del match. «Noi abbiamo cercato di vincere, loro si sono solamente difesi. Hanno creato due occasioni in tutta la gara e sono riusciti a segnare una rete poi hanno messo il bus davanti alla porta. Sono stati fortunati», le sue dichiarazioni. Secondo Ronaldo il modo di giocare dell’Islanda denota «una mentalità piccola». «A fine gara hanno festeggiato come se avessero vinto l’Europeo», ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nano72

    15 Giugno 2016 - 17:05

    Parole di una persona dal cervello molto piccolo, arrogante e ignorante. L'Islanda è un paese di neanche 350mila abitanti e lui dovrebbe essere il giocatore più forte del mondo (ma sta cosa io non l'ho mai bevuta, Ma che discorsi sono: "non è giusto, si sono difesi bene e hanno sfruttato bene le poche occasioni avute" Vegognati mezza calzetta. E onore all'Islanda

    Report

    Rispondi

  • mariano

    15 Giugno 2016 - 12:12

    E il grande CR7 cosa ha fatto durante tutta la partita? Un liscio degno di un incontro parrocchiale, un passaggio ed un tiro in porta. Quando terminava l'azione del Portogallo, gli altri rientravano velocemente, e lui? Passeggiava! Non l'ho mai visto asciugarsi l sudore!

    Report

    Rispondi

blog