Cerca

Si pensa in grande

Rinascita-Milan, torna la "corazzata"? Il budget cinese per questo mercato

Barbara Berlusconi ed Adriano Galliani

Alla nascita del Milan cinese dovrebbero mancare dodici giorni. Senza altri intoppi, dovrebbe arrivare la firma per la cessione del 70% a 500 milioni di euro. È tutto pronto affinché il giorno del raduno coincida con l'annuncio dell'accordo per il preliminare di contratto. Ed in questo contesto i rossoneri, con un poco di ritardo, hanno iniziato a muoversi sul mercato. Non si parla soltanto dell'affare Lapadula, ma anche della nuova sinergia tra Adriano Galliani e Gancikoff, il rappresentate della cordata cinese, al lavoro fianco a fianco per tratteggiare la squadra del prossimo anno.

La notizia più importante, però, riguarda il "vil denaro": grazie all'arrivo dei cinesi, anticipa la Gazzetta dello Sport, sarebbero stati stanziati 100 milioni di euro per questa finestra di mercato. Mica bruscolini, anzi: una cifra in grado di plasmare una squadra più che competitiva. Silvio Berlusconi, d'altra parte, era stato chiaro: avrebbe venduto soltanto dopo aver ricevuto garanzie sul fatto che gli acquirenti avrebbero investito - e tanto - nel club rossonero. Negli accordi tra le parti, infatti, è stato da tempo chiarito che la cordata cinese investirà la bellezza di 400 milioni di euro entro il 2020.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Maurizio_48

    25 Giugno 2016 - 11:11

    Già la "Corazzata Lapadula"... perché non riesco a smettere di ridere... ROTFL

    Report

    Rispondi

    • scorpio53

      26 Giugno 2016 - 11:11

      perchè sei interista?

      Report

      Rispondi

      • Maurizio_48

        26 Giugno 2016 - 16:04

        No... assolutamente..... ma pensare che tal Lapadula sia sufficiente a formare una "corazzata" mi fa sbellicare. Poi basta col discorso dei 100 milioni x rinascere... serve un progetto serio e concreto non labili promesse. Se fosse vero l'assioma "Soldi spesi = Risultati certi" l'inter e Moratti girerebbero i mercatini dell'usato per svendere scudetti, trofei e coppe (ormai troppi e ingombranti)

        Report

        Rispondi

blog