Cerca

L'amico del Cav

Fedele Confalonieri, la frase di piombo sul futuro del Milan (e dei cinesi)

Fedele Confalonieri, la frase di piombo sul futuro del Milan (e dei cinesi)

Non solo Nazionale e politica. La lunga intervista di Fedele Confalonieri alla Stampa "nasconde" anche una frase pesantissima sul futuro del Milan. "Cambia proprietà? Non seguo la trattativa ma mi pare che ci siamo - è l'ammissione di Fidel, amico e collaboratore storico di Silvio Berlusconi nonché presidente di Mediaset -. Questi cinesi stanno dimostrando di voler investire. Dopo 30 anni fantastici di cui tre così così, il Cavaliere ha scelto per il bene del Milan". Una conferma a quanto già si sta delineando in questi ultimi giorni, dall'acquisto di Lapadula per 9 milioni di euro alla scelta abbastanza a sorpresa di Vincenzo Montella, nuovo allenatore a 2,3 milioni di euro a stagione. Stipendio decisamente più alto delle alternative, da Brocchi a Giampaolo. Segno che in via Rossi non si bada più a spese. Forse perché saranno a carico di Pechino?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog