Cerca

Eliminato

Buffon privatissimo, come sta dopo il ko in Francia: "Mai visto così, stavolta...". La frase atroce di Ilaria D'Amico

Buffon privatissimo, come sta dopo il ko in Francia: "Mai visto così, stavolta...". La frase atroce di Ilaria D'Amico

L'uscita della nazionale italiana dall'Europeo francese è stata una delle più grandi batoste sportive che i tifosi potessero aspettarsi. L'eliminazione ai rigori, contro la Germania rivale storica ha caricato quel risultato più di ogni altro. Magari i tifosi col passare dei giorni se ne sono anche fatti una ragione, non il capitano azzurro però, Gigi Buffon. Il portiere juventino a casa non è proprio come al solito, secondo quanto ha raccontato la compagna Ilaria D'Amico durante la presentazione dei palinsesti di Sky: "Non ho mai visto Gigi così. Ad oggi, la sconfitta contro la Germania ancora brucia. Lui è capace di assorbire bene le emozioni forti, siano belle o brutte. Non l'ho mai visto così - ha ribadito la giornalista - credo che stavolta sia successo qualcosa di diverso. Qualcosa che ha a che fare col gruppo, che era partito con quelle premesse, e con l'allenatore". L'uscita ai quarti con l'Italia, secondo la D'Amico, non ha paragoni con altre sconfitte nella carriera di Buffon: "L'ho visto dopo la finale di Champions ed era normalissimo. Stavolta invece questa sconfitta ancora brucia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • livec

    09 Luglio 2016 - 08:08

    Ha ragione Gigi. Quello che brucia non è la sconfitta ma come essa si è materializzata. Quei due soggetti, neanche in una partita scapoli ammogliati avrebbero tirato i rigori in quel modo. Hanno dimostrato di disprezzare gli avversari, i compagni, gli italiani, loro stessi. I rigori si possono sbagliare e li hanno sbagliati i più grandi campioni MA CI VUOLE RISPETTO sempre e comunque!

    Report

    Rispondi

  • me nono

    08 Luglio 2016 - 20:08

    Ma la D'Amico non lo ha ancora capito che il Gigi è stanco, tanto stanco dopo tutte le corse e gli scatti che ha fatto su e giù per i campi di calcio. Dai, è ora di riposarsi un po' sotto le lenzuola, se tira ancora (qualche rigore intendevo).

    Report

    Rispondi

blog