Cerca

Conflitto d'interessi?

La prova del complotto. L'uomo che ha punito Alex: che fa e chi è il fratello

La prova del complotto. L'uomo che ha punito Alex: che fa e chi è il fratello

Alla fine la 20 chilometri di marcia è partita senza Schwazer, ma con i cinesi. E alla fine vincono loro: la Cina centra la doppietta sul podio, oro e argento, rispettivamente a Zhen Wang in 1h19'14" e a Zelin Cai in 1h19'26". Il bronzo, invece, va all' australiano Dane Bird-Smith. Avrebbe potuto esserci anche Schwazer, lì in mezzo, forse davanti ai vincitori, forse dietro. Comunque a lottare, metro dopo metro, sciogliendo il corpo nel passo compassato della marcia verso la medaglia, faticosa ma calzante metafora della vita. Invece no, come noto l' altoatesino è stato privato del diritto alla competizione per una provetta manomessa, la chiave (con il senno di poi) utile a spalancare le porte della gloria agli atleti cinesi. Pensar male è facile - nessuno infatti ha certezze sulla prestazione di Schwazer in gara (favorito nella 50 chilometri, meno nella 20) - ma è cronaca il fatto che la gara di ieri è andata esattamente come doveva andare: l' azzurro all' inferno, i cinesi in paradiso.

Il destino della marcia olimpica era segnato dal 23 maggio scorso, quando Sandro Donati, allenatore di Schwazer, riceve la telefonata che dipinge i contorni del complotto contro l' atleta azzurro. Mancano 5 giorni alla 20 chilometri di La Coruna, un giudice internazionale di marcia chiama Donati suggerendogli di «non andare a cercare disgrazie con i due cinesi». Quali cinesi? Zhen Wang e Zelin Cai, oro e argento ieri. Schwazer, in quella gara, marcia per la sua strada e arriva secondo senza aver mai preparato la distanza nello specifico, alle spalle di Zhen, sempre lui. Nessun trattamento di favore viene riservato ai cinesi, e ci mancherebbe.

Un orgoglio per Donati, la rinascita per Schwazer, un torto per qualcun altro. La gara dell' azzurro non piace a quel giudice incaricato delle minacce al telefono, un uomo molto vicino a Sandro Damilano, il quale è il fratello di Maurizio Damilano. Chi sono costoro? Rispettivamente l' allenatore della nazionale cinese e il presidente della commissione marcia della Iaaf (la federazione internazionale di atletica leggera). Bingo. La marcia è roba della Cina, nulla può mettersi di traverso, figuriamoci un reprobo, un ex dopato pentito che per redimersi ha dato un nome e un cognome al marcio che dilania il suo sport, in qualche modo la sua vita.
A Schwazer rimane solo l' appello alla giustizia ordinaria, per ottenere la provetta incriminata ed effettuare l' esame del Dna che leverebbe ogni dubbio sull' eventuale manomissione e quindi sull' incastro internazionale. Basterebbe, forse, a fare giustizia all' uomo, ma non all' ex atleta. A quest' ultimo non rimarrebbe altro che sorridere vedendo quelle medaglie olimpiche al collo di chi avrebbe dovuto vincerle fin dal principio.

Claudio Savelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bonoitalianoma

    19 Agosto 2016 - 01:01

    Chissà cosa direbbe De Coubertin se ritornasse in vita

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    18 Agosto 2016 - 14:02

    Volevo aggiungere il sito dove risulta a mio modesto parere che lo hanno incastrato anzi hanno fatto di tutto e di più! questi sono solo dei V. ecco il link dove parla molto chiaro con nomi e cognomi e tutti i retroscena:http://www.sportmediaset.mediaset.it/video/altrisport/il-giallo-delle-chiavi_79437-2016.shtml

    Report

    Rispondi

  • Giovanniv36

    16 Agosto 2016 - 11:11

    finalmente i fuori i nomi dei colpevoli. Perchè ora alla fine ?

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    16 Agosto 2016 - 00:12

    Mi avete censurato di nuovo! quindi siete anche voi contro questo ragazzo, alex ha pagato il suo errore si e allenato e andato con il suo allenatore a Rio, ma guarda caso ne il Coni ne il Governo Italiano hanno speso una parola a difesa di questo Atleta Italiano, ma qualcuno manda messaggini ai vincitori di medaglie? sto ragazzo e stato sedotto e abbandonato da TUTTI! voglio vedere se mi censurate

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog