Cerca

Specialità Skeet

Tiro a volo, Gabriele Rossetti vince la medaglia d'oro

Tiro a volo, Gabriele Rossetti vince la medaglia d'oro

Gabriele Rossetti ha vinto la medaglia d'oro nel tiro a volo, specialità skeet, ai Giochi di Rio. Nella finale a due, il fiorentino delle Fiamme Oro, esordiente alle Olimpiadi, ha battuto lo svedese Marcus Svensson senza sbagliare un piattello. Si tratta della 16/a medaglia dell'Italia in questa edizione dei Giochi, il quinto oro.

"Ha vendicato suo padre 25 anni dopo. Io a Barcellona persi l'oro e ora mi chiedo: ma il figlio di Gabriele cosa dovrà fare?". Se lo chiede ridendo commosso Bruno Rossetti papà di Gabriele, oro olimpico nello skeet per l’Italia, ed attuale tecnico dei tiratori francesi. "Il mio orgoglio - dice ancora - era quello di vederlo partecipare ai Giochi. Ho sognato che andasse in finale. Fino all’oro non ci avrei creduto. Allora è veramente in gamba!". Rossetti senior ora allena i francesi che il figlio ha battuto nello spareggio per entrare nella finale a 6. "Per me è difficile - dice - perché sto aiutando qualcuno contro mio figlio e lo faccio al meglio, però il cuore è sempre da una parte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kufu

    13 Agosto 2016 - 21:09

    Siamo i migliori cecchini, 2 ori e un argento nello skeet!!!!!

    Report

    Rispondi

blog