Cerca

Giudice

Clamoroso: cambia un risultato in serie A. Tutta colpa di questo giocatore

Clamoroso: cambia un risultato in serie A. Tutta colpa di questo giocatore

Il giudice sportivo di Serie A ha deciso di ribaltare il risultato del match di domenica scorsa tra Sassuolo e Pescara, vinto sul campo dagli emiliani per 2-1, e di assegnare il successo agli abruzzesi per 0-3 a tavolino. La decisione è legata a delle irregolarità nel tesseramento di un calciatore neroverde: Antonino Ragusa, sceso in campo negli ultimi 20’ della partita. Il tesseramento di Ragusa, acquistato il 26 agosto dal Cesena è avvenuto dopo la consegna ufficiale dei 25 della rosa del Sassuolo alla Lega calcio. «Considerato che l’inserimento -si legge nel comunicato del giudice sportivo- di tale nominativo nell’elenco di 25 calciatori non era stato trasmesso alla Lega a mezzo PEC entro le ore 12 del giorno precedente la gara, come tassativamente previsto dalla vigente normativa federale (CU 83/A del 20 novembre 2014), e che tale omissione comporta la sanzione della perdita della gara (ibidem n.9) ai sensi dell’art. 17, comma 5, lett. a) CGS, delibera di sanzionare la Soc. Sassuolo con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lorenzo1508

    Lorenzo1508

    31 Agosto 2016 - 12:12

    anche la giustizia sportiva si mette al passo di quella ordinaria...uno schifo totale! per una dimenticanza burocratica si punisco una ottima squadra e altrettanto ottima società! mi chiedo dov'erano questi zelanti giudici sportivi quando tal RECOBA illustre campione di una illustre cartonata a nome INDA, si è fatto interi campionati con un passaporto falso!! MAI STATI IN B! LADRONI!

    Report

    Rispondi

blog