Cerca

Maniere forti

Zimbabwe senza medaglie a Rio, Mugabe fa arrestare gli atleti

Zimbabwe senza medaglie a Rio, Mugabe fa arrestare gli atleti

Zero medaglie alle Olimpiadi: con questa accusa gli atleti dello Zimbabwe reduci dai Giochi di Rio saranno arrestati, stando quanto riferisce il Giorno citando media africani e asiatici in lingua inglese. A ordinarlo, ovviamente, è il dittatore e padre-padrone del Paese, Robert Mugabe, al potere da 37 anni e per 7 mandati. "Ci hanno fatto sprecare denaro pubblico - si sarebbe lamentato -, entro i prossimi dieci anni dovranno restituirlo. Mica li abbiamo mandati alle Olimpiadi a fare turismo".
I 31 atleti finiti sotto accusa sono stati definiti dal 92enne Mugabe "ratti": "Se non siete pronti a sacrificarvi, e a vincere almeno una medaglia di legno come hanno fatto i nostri vicini del Botswana, allora ci fate buttare via i nostri soldi". Il dittatore è sprezzante: "Non c'era bisogno di recarsi in Brasile per fare folklore, cantare l'inno nazionale e sventolare la nostra bandiera, se era per questo avremmo mandato almeno delle belle ragazze, e dei bei ragazzi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Leopard47

    31 Agosto 2016 - 09:09

    questo e proprio pazzo da manicomio e questa gente può governa uno stato secondo voi?? va messo al muro senza se e senza ma. buffone arrogante e schifoso, nei confronti del tuo popolo ti dovresti vergognare e andare tu in galera.

    Report

    Rispondi

blog