Cerca

L'affare

Colpaccio di Bernie. Ecclestone vende il Circus. F1, una pioggia di miliardi

Colpaccio di Bernie. Ecclestone vende il Circus. F1, una pioggia di miliardi

Il Circus della Formula 1 sarà venduta presto al gruppo statunitense Liberty Media, secondo quanto anticipato dalla rivista tedesca Auto, Motor und Sport. "Quando Liberty Media trasferirà martedì il denaro, inizierà una nuova era nella classe regina dell’automobilismo" ha scritto la rivista sul suo sito. Il gruppo americano, con sede in Colorado dedito al mondo dei media e dell’intrattenimento, pagherà, secondo la rivista, 8.500 milioni di dollari agli attuali proprietari della Formula 1, tra i quali c’è la CVC, la società che ha guidato questo sport negli ultimi dieci anni. Entrata nella F1 nel 2006, con un investimento da 1,7 miliardi di dollari, CVC oggi detiene il 35,5% del capitale di Delta Topco, la compagnia che controlla il circus dei motori e che vede anche la partecipazione tra gli altri investitori, del fondo americano Waddell & Reed al 20% e dello stesso Bernie Ecclestone. Da diverse settimane i media inglesi avevano anticipato l'indiscrezione, a cominciare dal Guardian, fino alla conferma dello stesso Eccleston. L'accordo miliardario prevede il pagamento della prima tranche già per la prossima settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog