Cerca

Inarrestabile

Totti fenomeno eterno, vince ancora lui. Gol all'ultimo: Roma-Samp finisce 3-2

Totti fenomeno eterno, vince ancora lui. Gol all'ultimo: Roma-Samp finisce 3-2

Cose che soltanto la Roma. Una partita pazzesca, in casa con la Sampdoria. Pazzesca e infinita. Alla fine la vincono gli uomini di Spalletti. Anzi, la vince Francesco Totti, che mette a segno il decisivo rigore a pochi secondi dal termine: 3-2. Nel primo tempo dominano i blucerchiati: nonostante l'immediato vantaggio della Roma con la rete di Salah, la Samp ribalta il risultato con i gol di Muriel e Quagliarella. All'intervallo l'Olimpico fischia la "Magica", poi arriva la pioggia. Anzi, il nubifragio: partita sospesa per 80 minuti. Quando si riprende, però, in campo c'è Totti. E la musica cambia: il diluvio, stavolta, è di occasioni giallorosse. Il pari lo trova Dzeko al 16esimo della ripresa. Poi Viviano, il portiere della Samp, di produce in tre parate prodigiose. Sembra destinata a finire in pareggio, ma proprio all'ultimo arriva un rigore per la Roma: dubbio contatto in area tra Skriniar e Dzeko. Sul dischetto ci va lui, il capitano. E segna. Poi, il solito tripudio per una leggenda che non finisce, mai. Roma a 7 punti, a inseguire la Juventus già sola in vetta e a punteggio pieno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog