Cerca

Lo schiaffo

Vergogna allo stadio: i tifosi tedeschi festeggiano l'11 settembre con Bin Laden

Germania: 11 settembre, tifosi tedeschi inneggiano a Bin Laden

A 15 anni dall'attentato dell'11 settembre esistono ancora qualcuno che non ha imparato ad avere rispetto per le quasi 3 mila vittime. I tifosi del Hansa Rostock, durante una partita della loro squadra militante nella terza serie tedesca, hanno esposto uno stendardo raffigurante l'immagine di Osama Bin Laden. Robert Marien, amministratore delegato del club, ha subito stigmatizzato il gesto dei suoi tifosi bollandolo come "un'azione di poco gusto e molto stupida".

I tifosi del Rostock sono da anni conosciuti come antiamericani. Questo odio ha origini profonde: durante la seconda guerra mondiale Rostock venne distrutta e rasa al suolo da inglesi e americani. Ecco quindi che già nel maggio 2001, per festeggiare la promozione in seconda divisione, utilizzarono ancora uno stendardo raffigurante Bin Laden ma i giocatori in quell'occasione non la presero bene e si rifiutarono di andare a festeggiare sotto al settore dei tifosi più caldi fino a quando lo striscione non venne rimosso.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog