Cerca

Tra incudine e martello

Totti, il grande imbarazzo per la guerra tra Blasi e Spalletti: cos'ha detto

Totti, il grande imbarazzo per la guerra tra Blasi e Spalletti: cos'ha detto

"Le parole mi Ilary mi fanno capire ancor di più come una donna che ti ama assorba le difficoltà del proprio marito e le interiorizzi. Mi accorgo anche di quanto abbia sofferto per il mio disagio della scorsa stagione". Francesco Totti è tra l'incudine, il suo allenatore alla Roma Luciano Spalletti, e il martello, sua moglie Ilary Blasi. La presentatrice di Mediaset, dopo la sconfitta dei giallorossi a Torino (con il Pupone in campo nel secondo tempo e autore di un inutile gol, il suo 250esimo in A), è partita all'attacco del miste definendolo "un piccolo uomo". Totti, che con Spalletti dallo scorso gennaio ha vissuto momenti molto difficili, cerca di non sbilanciarsi troppo: "Oggi ci tengo a sottolineare che con Pallotta e Spalletti ci sia sintonia totale: ho grande stima dell'allenatore e un rapporto schietto e leale con il presidente. Siamo tutti allineati verso lo stesso obiettivo, il bene della Roma". Domani Totti festeggerà 40 anni: "Sarò felice di farlo con i miei compagni, l'allenatore, la mia società, la mia famiglia e i tanti tifosi che mi porteranno seguire su Facebook alle 20 per rispondere alle tante domande che sono arrivate".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ivovac

    27 Settembre 2016 - 09:09

    MI sbaglierò di certo ma: Nel precedente campionato con Garcia la Roma era seconda con nessun avversario o quasi dietro. In questo campionato con questo allenatore è quarta in gruppo con altre 6 squadre. Il cambio di allenatore e l'innesto di altri "campioni" è stato proprio un affare. Complimenti !!!!!!

    Report

    Rispondi

  • pippo666

    pippo666

    27 Settembre 2016 - 08:08

    Àh coatto !

    Report

    Rispondi

blog