Cerca

Ironia al Nord

Bendtner sfottuto: ecco il "kit del perfetto ubriaco"

Niente nazionale e super multa. E come se non bastasse in Danimarca nasce il set per gli sbronzi con la sua statuina

Bendtner sfottuto: ecco il "kit del perfetto ubriaco"

Bendtner set: il kit del perfetto ubriaco

In Danimarca non si scherza con la legge. Lo sa bene Nicklas Bendtner, attaccante danese in prestito dall'Arsenal alla Juventus, che nei giorni scorsi è stato fermato dalla polizia di Copenhagen mentre guidava ubriaco contromano. Il 25enne, noto più per le imprese extrasportive che per il suo rendimento sul tappeto verde (fuori dalla rosa Juve per l'infortunio dopo la partita di Coppa Italia tra Juventus e Bologna), come detto, è stato "beccato" in stato di ebbrezza, e per giunta aveva la patente scaduta. Al momento del fermo, il tasso alcolemico della punta superava tre e volte e mezzo il limite consentito. 

Conte cauto - La Corte distrettuale ha condannato il giocatore a una pena severa: il ritiro della patente per tre anni e una maxi-multa di 842.000 corone, quasi 113mila euro. Neanche la Federcalcio danese ha preso alla leggera  l'evento, condannando Bendtner a un'esclusione di sei mesi dalla Nazionale. Più clemente, per adesso, la Juventus che non parla ancora ufficialmente di rescissione contrattuale. Il tecnico Antonio Conte preferisce restar cauto sull'argomento: "È difficile dare dei giudizi su vicende che sono accadute così lontano dall'Italia. Bisogna capire bene la situazione, poi saranno presi provvedimenti. Fosse successo in Italia avrei sicuramente fatto qualcosa. Nicklas è un mio calciatore, dispiace per quello che è successo". 

Ed ecco il kit... - A ridere sopra il caso-Bendtner, invece, sono i fan, che non si lasciano sfuggire l'occasione per ironizzare sull'accaduto. Lo sfottò viaggia su twitter: #Bendtner 113mila euro di multa #Balottelli ha fatto meglio. Ma non è tutto. Infatti, in Danimarca, è spuntato anche il kit del "perfetto ubriaco" in vendita per 39,95 corone: bottiglia di Tuborg, modellino su scala di una macchina supersportiva e ovviamente la miniatura di Nicklas che indossa però la maglia dell'Arsenal. Banale errore o, piuttosto, arguto presagio?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RANMA

    08 Marzo 2013 - 12:12

    noi italiani perdoniamo tutto,in fondo..sò ragazzi...

    Report

    Rispondi

blog