Cerca

La confessione

Cristiano Ronaldo: "Sono stato molto vicino a Inter e Juve. Ecco dove finirò la carriera"

Cristiano Ronaldo: "Voglio la Champions, sono stato molto vicino a Inter e Juve"

La rivale più accreditata alla vittoria della Champions League è la Juventus. Ne è convinto Cristiano Ronaldo che in un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha avuto parole al miele per i bianconeri: "Arriveranno molto lontani - ha dichiarato il portoghese del Real - perché sono molto forti. Higuain e Dybala formano una delle coppie migliori al mondo. Diciamo che spero che vincano lo scudetto...". Poi una battuta sull'interista Joao Mario: "Un valore aggiunto".

L'obiettivo, al di là del quarto Pallone d'Oro che sembra vicinissimo, è ancora la Champions. Ha il sogno di poter essere il primo a bissare il successo, firmando una doppietta consecutiva mai riuscita nell'ultimo ventennio. Per il portoghese, insomma, un avversario pericoloso con due attaccanti tra i migliori al mondo: "Higuain? Sono stato suo compagno di squadra: buon attaccante, sa segnare veramente molto. Con Dybala forma una grande coppia".

Tanta Italia, comunque, nei pensieri di Ronaldo. E pensare che il campione avrebbe potuto giocare proprio nel Belpaese: "Nel 2003 sono stato molto vicino a vestire le maglie dell'Inter o della Juventus". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog