Cerca

L'anticipo

Calcio, serie A: la Roma è l'anti Juve, lezione al Napoli: 3-1

La Roma è l'anti Juve, lezione al Napoli: 3-1

La sentenza del San Paolo è la seguente: la Roma è ufficialmente l'anti Juventus. I giallorossi scavalcano il Napoli al secondo posto grazie alla  doppietta di Edin Dzeko, che firma un gol per tempo: il vantaggio, arrivato verso la fine del primo tempo, nasce da una pallone che Salah ruba a Koulibaly in zona rossa e serve poi all'ex City che insacca da due passi; il raddoppio, invece, è un colpo di testa su una punizione ben calciata da Florenzi a inizio ripresa. Koulibaly poco dopo si fa parzialmente perdonare e sugli sviluppi di un corner accorcia le distanze. Ma è tutto inutile, specie dopo il gol del definitivo 1-3 messo a segno da Salah dopo una delle sue micidiali ripartenze.

 A Fuorigrotta ritorna l'amaro sapore della sconfitta, a distanza di quasi un anno e cinque mesi. Per Spalletti è un weekend di festa, quella del San Paolo è una vera impresa: per la classifica, per il morale, per far capire al campionato italiano chi è l'anti-Juve.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog