Cerca

Allo Stadium

Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: Higuain spietato, Ghoulam disastro

Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: Higuain spietato, Ghoulam disastro

La più classica delle (dure) leggi dell'ex: a decidere Juventus-Napoli è proprio il giocatore più atteso, Gonzalo Higuain, passato in estate in bianconero per 90 milioni. Zampata al 70', dopo un primo tempo soporifero e la ripresa con le reti di Bonucci e Callejon che consegna i 3 punti ai bianconeri, primi e ora a +7 sui partenopei dopo 11 giornate.

Ecco le pagelle di Libero:


JUVENTUS (3-5-2)

Buffon 6: una serata poco impegnativa. 
Barzagli 6.5: riesce a infondere tranquillità a tutto il reparto. Da applausi un suo salvtaggio su Mertens
Bonucci 7: ha libertà di manovra e si spinge in avanti. Così nasce il suo gol.
Chiellini 5.5: nervoso, si fa ammonire. Esce per un problema muscolare alla coscia destra (39’ pt Cuadardo 6.5: nella ripresa è il solito motorino sulla destra).  
Lichtsteiner 6: inizia laterale e poi si centrale di destra della difesa a tre bianconera. Un ruolo poco congeniale che lo svizzero però esegue senza sbavature.
Khedira 5.5: assente dal gioco. Non incide sulla manovra juventina.
Hernanes 6: il pubblico le becca e questo non aiuta la sua prestazione che rimane comunque positiva (dal 31’st Sturaro sv).  
Pjanic 5.5: non riesce a trovare il jolly vincente. Impalbabile (dal 23’ st Marchisio 6: buono il suo impatto sul match).
Alex Sandro 6: la sua posizione crea scompensi nello scacchiere del Napoli.
Mandzukic 6: l’intesa con il Pipita non è delle migliori. Ma il croato lotta e si impegna.
Higuain 7: sbaglia tutto fino al gol. Una rete che vale tre punti. Non esulta, ma lo fanno tifosi e compagni. Settimo centro in campionato.



NAPOLI (4-3-3)

Reina 6: non può far nulla sui due gol della Juve.  
Hysaj 5.5: non dà il solito contributo in attacco ed è impreciso in difesa.
Chiriches 6.5: anticipa spesso l’avversario ed è sempre pronto a rilanciare l’azione.
Koulibaly 6: si attacca ad Higuain e non gli dà respiro. Lo perde una volta e viene punito.
Ghoulam 4.5: da due suoi errori nascono le reti bianconere.
Allan 6: interdizione e corsa. Garantisce equilibrio e sicurezza (dal 31’ st Zielinski sv).  
Diawara 6.5: gioca sempre d’anticipo e pulito. Semplice ed efficace nei passaggi.
Hamsik 5.5: non riesce ad intedersi con gli altri della «catena» di sinistra. Spreca un bel contropiede. Meglio quando stringe al centro (dal 37’ st El Kaddouri sv).  
Callejon 7: partita di grande intensità nelle due fasi. Segna alla sua maniera il suo 7° gol in campionato.  
Mertens 5.5: si perde tra le maglie della difesa juventina e quando ha un’occasione la spreca malamente. Non è il Pipita.
Insigne 6: in attacco sbaglia troppo, ma è suo il bel cross che permette a Callejon di fare 1-1 (dal 16’ st Giaccherini 5.5: non incide).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog