Cerca

Reparto corse

Ferrari, Sergio Marchionne annulla la tradizionale festa di Natale

22 Novembre 2016

14
Sergio Marchionne

Niente festa di Natale. Già. in Ferrari non c'è proprio nulla da festeggiare, e nemmeno l'ultima gara della stagione, domenica prossima ad Abu Dhabi, potrebbe cambiare qualcosa: l'anno è desinato a concludersi senza neppure un successo, un bilancio tragico. E per questo, salvo ripensamenti dell'ultimo minuti, il presidente Sergio Marchionne ha deciso di non allestire il tradizionale pranzo di Natale, un appuntamento riservato a tutte le maestranze del reparto corse.

La notizia della festa cancellata viene data da Leo Turrini su Il Giorno: Maranello, dunque, sceglie la sobrietà. Un duro messaggio, quello di Marchionne a Maurizio Arrivabene, piloti e a tutto il reparto corse. Un Natale triste, poiché a quello dello scorso anno, in rosso si pensava in grande, si pensava a una stagione che avrebbe potuto portare a lottare per il titolo mondiale. Tutt'altro. È andata malissimo. E il presidente Marchionne non vuole che finisca a tarallucci e vino, tutt'altro.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • guido.blarzino

    24 Novembre 2016 - 18:06

    Da quando la Ferrari è passata alla Fiat ho sempre pensato al problema della squadra che non c'è. Qui i soldi spesi da Manager dell'orgoglio senza passione non bastano.

    Report

    Rispondi

  • wbest

    23 Novembre 2016 - 14:02

    Marchionne, sei proprio un coglione: cosa centrano le maestranze con gli insuccessi della squadra corse ? Sei tu che dovresti azzerare tutti i tuoi compensi per la gestione del reparto.

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    23 Novembre 2016 - 09:09

    Da un lato ha ragione, non c'è niente da da festeggiare. Ma sbaglia perchè serve un momento di pausa per leccarsi le ferite, creare coesione del gruppo fare un riassunto tutti insieme e gettare le basi per un nuovo inizio. Non deve essere visto solo come un premio ma come un momento di racolta. Creare gruppo, coesione, direzione comune senso di appartenenza, calma e serenità voglia di VINCERE

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media