Cerca

Rugby

Grande Italia
al 6 Nazioni
Irlanda battuta
per 22 a 15

All'Olimpico di Roma, davanti a 74mila spettatori, seconda vittoria azzurra nel torneo dopo quella nell'esordio contro la Francia

Grande Italia
al 6 Nazioni
Irlanda battuta
per 22 a 15

Gli azzurri festeggiano la vittoria

In 74.000 allo stadio Olimpico di Roma per sostenere gli azzurri del rugby nel "Sei Nazioni" contro l'Irlanda: competizione vinta dal Galles che ha soffiato il trofeo alla favorita Inghilterra. Lo spettacolo non ha deluso e l'"esercito" di Brunel ha chiuso il Sei Nazioni 2013 così come lo aveva iniziato (contro la Francia): con una vittoria, battendo gli irlandesi per 22 a 15 (9-6). Due vittorie all'attivo a chiusura del torneo che permettono di replicare l'impresa compiuta nel 2007. L'unica meta del match porta la firma di Venditti, a segno al 9' della ripresa dopo il via libera di Tmo. Il pubblico ha potuto ammirare una bella sfida: impreziosita da colpi proibiti e cartellini gialli che alla fine ha decretato il team italiano come vincente. Festeggia nel migliore dei modi Lo Cicero, colonna dell'Italrugby, alla sua ultima partita con la maglia azzurra. Il ct Jacques Brunel ha commentato così l'impresa: "Orgoglio, carattere, gioco. Siamo contenti perchè la squadra ha mostrato orgoglio e ha fatto un gran lavoro in difesa contro un avversario venuto qui per vincere".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog