Cerca

Tra campo e calciomercato

Napoli, il padre di Cavani: "Ha il 50% di possibilità di andare al Real". De Laurentiis: "Decide lui"

Luis Cavani a MarcaTv: "Il Napoli lo cede solo per almeno 60 milioni". Replica del patron azzurro: "Se un giocatore vuole andare, non c'è contratto che tenga"

Napoli, il padre di Cavani: "Ha il 50% di possibilità di andare al Real". De Laurentiis: "Decide lui"

Edinson Cavani partirà dalla panchina nel posticipo della 30° giornata di Serie A tra Torino e Napoli. Mister Walter Mazzarri ha deciso di dare un po' di respiro all'urugayano tornato in Italia in ritardo dalla pausa con la sua nazionale per le qualificazioni mondiali. Ma sotto il Vesuvio la vera partita non è quella coi granata (importantissima in chiave secondo posto) ma, forse quella con il Real Madrid. Una partita che si giocherà la prossima estate, sul campo del calciomercato. Che il Matador piaccia ai blancos è risaputo. E anche il padre del bomber, Luis Cavani, ha lanciato un messaggio importante intervistato dall'iberica MarcaTv: "Il Napoli ha rifiutato offerte di molte squadre, però credo che lo cederanno solo se arriva un'offerta da 60 milioni di euro. Credo che ad oggi ci sia un 50% di possibilità di firmare per il Real Madrid ma le trattative col Napoli saranno molto complicate". 

La replica di De Laurentiis
Il Napoli farà di tutto per trattenere il suo gioiello ma l'ultima parola spetterà al giocatore. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis affida al suo account Twitter la replica sul caso rispondendo a un tifoso che lo invitava a blindare l'attaccante con un contratto alla Messi e farne una bandiera del club. "Caro Luca, se un giocatore decide di andarsene non c'è contratto che tenga. Io spero che Cavani resti per sempre, ma dipenderà da lui". 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog