Cerca

A un passo dallo scudetto

Juventus batte Pescara, spettacolare Vucinic

Il montenegrino sblocca il risultato con un rigore, dopo 5 minuti il secondo gol. Gli abruzzesi scivolano verso la B

Mirko Vucinic

Mirko Vucinic

La prima e l'ultima del campionato l'una contro l'altro. La Juventus e il Pescara, in campo a Torino per una partita  più faticosa del previsto per i bianconeri. Spettacolare Mirko Vucinic che non la sua doppietta ha messo ko il Pescara pericolosamente scivloato verso la B. La partita si è chiusa sul due a 1 (per gli abruzzesi ha segnato Casione). La Juventus sempre più vicina allo scudetto. Determinati, i bianconeri hanno messo in campo la grinta giusta per riscattarsi della sconfitta di Monaco di Baviera. A sbloccare il risultato il rigore segnato da Vucinic (un rigore guadagnato al ventisettesimo, quando Vidal diretto verso la rete viene fermato da Rizzo). Il bis arriva dopo cinque minuti dal primo gol, quando Vucinic mette dentro un'altra palla. Arriva poi il gol degli abbruzzesi (siamo all'83'). Incassata la vittoria, la Juventus ha in testa il Bayern e quei due gol subiti all'andata. La Juventus dovrà fare a meno di Sebastian Giovinco, che nell'incontro di sabato 6 aprile ha avuto un brutto incidente al ginocchio. Per  il tecnico   della Juventus, Antonio Conte,il recupero è "impossibile". è lui  a dare la prima diagnosi   dell’infortunio al ginocchio che ha messo ko l’attaccante nel primo   tempo del match vinto dai bianconeri contro il Pescara. “Ha avuto uno  stiramento al collaterale, come prima diagnosi”, spiega Conte ai   microfoni di Sky

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog