Cerca

Nba

Kobe Bryant, infortunio choc e carriera a rischio

L'asso dei Lakers si è infortunato gravemente nel match contro Golden State: "Il mio tendine d’Achille ha fatto crac"

Kobe Bryant, infortunio choc e carriera a rischio

Kobe Bryant, infortunio al tendine d'achille

Un gesto ripetuto tantissime volte che però questa volta è costato caro al cestista staunitense Kobe Bryant che nel corso del match vinto dai Lakers, 118-116, contro  i Golden State Warriors di Oakland si è gravemente infortunato. Si è rotto il tendine d'achille del piedo sinistro la guardia tiratrice dei Los Angel mentre cercava di andare a canestro a tre minuti dalla fine della gara. "Ho fatto un movimento che ho ripetuto un milione di volte ma il mio tendine d’Achille ha fatto crac" ha dichiarato Bryant che poi ha aggiunto "Non posso neanche camminare, forse staro’ fuori per un anno". L'asso dei Lakers, quasi in lacrime, si è mostrato scoraggiato: "Ho sentito un pop nel tendine, ma speravo che il dottore mi dicesse altro". Il campione gialloviola adesso attende la risonanza magnetica che, nel peggiore dei casi, potrebbe confermare una diagnosi da incubo che fermerebbe il numero 24 per 8-12 mesi, mettendo a serio rischio la sua carriera sportiva dato che il giocatore ha già 34 anni: "Cosa mi aspetta adesso? Risonanza magnetica, operazione e poi convalescenza. Sarà un processo lungo, ma lavorerò duro. E’ la sfida più difficile della mia carriera ma mi sta già caricando". Una previsione pessimistica che però, grazie al risultato comunque raggiunto, lascia intatte le chance, per la squadra detentrice di 16 titoli Nba, di giocare i play-off.

 

Lakers, infortunio da fine carriera per Kobe Bryant:
guarda il video su LiberoTv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog