Cerca

Ahia

Pogba e la rabbia di un operaio: "Ci ha messo tre mesi per pagarmi 100 sterline"

Pogba e la rabbia di un operaio: "Ci ha messo tre mesi per pagarmi 100 sterline"

Non ha pace Paul Pogba dopo il trasferimento al Manchester United. Con i media britannici che ancora storcono il naso paragonando le sue prestazioni alla somma pagata per averle, l'ex numero 10 della Juventus è costantemente sotto l'occhio del ciclone. Questa volta ci è finito per un debito nei confronti di Kondi Moyo, un traslocatore inglese ce non ha ricevuto il compenso pattuito di 100 sterline per tre mesi. A riportare le sue parole ci ha pensato il Sun: "È stato il lavoro di un'onesta giornata, completata con l'accordo che sarebbe stata pagata alla fine del lavoro". 

Il centrocampista francese, invece, ci ha messo tre mesi per pagare la cifra pattuita; il che è abbastanza strano considerando che Pogba guadagna 100 sterline in 3 minuti e 47 secondi. "Può anche essere il calciatore più costoso del pianeta, ma mi ha trattato come uno scemo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    21 Marzo 2017 - 08:08

    Più soldi hanno e più tirchi diventano.

    Report

    Rispondi

  • laghee

    18 Marzo 2017 - 20:08

    questi "DEI" sono abituati cosi' ! non e' il primo e non sara' l'ultimo" ! potrei raccontare di qualcuno che non ha pagato il prete per il battesimo del figlio !!!

    Report

    Rispondi

blog