Cerca

Mondiale a tre?

F1, Gp Cina: la vendetta di Hamilton, domina e vince davanti a Vettel e Verstappen

9 Aprile 2017

1
F1, Gp Cina: la vendetta di Hamilton, domina e vince davanti a Vettel e Verstappen

Il britannico Lewis Hamilton su Mercedes ha vinto il Gran Premio della Cina, secondo appuntamento del mondiale di Formula Uno. Seconda la Ferrari di Sebastian Vettel, terzo Max Vestappen su Red Bull, partito dalla 16esima posizione. Quarta piazza per il compagno di squadra Daniel Ricciardo, quinta l'altra rossa di Kimi Raikkonen.

A Shanghai, dopo il trionfo al debutto in Australia, Vettel e la Rossa di confermano competitive, anche se la vittoria di Hamilton (la 54esima in carriera e la quinta in Cina) è stata netta. In classifica mondiale i due sono appaiati in vetta con 43 punti. Completano la top 10 Valtteri Bottas, sesto con la Mercedes e costretto a una rimonta dalle retrovie a causa di un errore in regime di safety car nelle battute iniziali. Settimo Carlos Sainz con la Toro Rosso, ottavo Kevin Magnussen con la Haas. A punti anche la due Force India: nono Perez e decimo Ocon. Il prossimo Gran Premio di Formula Uno è in programma tra una sola settimana in Bahrain

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • virginio.maggioni

    10 Aprile 2017 - 19:07

    Vi è un solo uomo responsabile del mancato successo Ferrari; Raikonen. MI chiedo perchè gli uomini addetti alla gestione della gara, non siano intervenuti duramente su Raikonen dopo il primo giro creando qualche problema alla sua auto. Se Vettel non fosse stato cosi stupidamente attardato, probabilmente, la gara avrebbe avuto ben altro svolgimento. Ora, Raikonen sarà meglio rispedirlo a casa.

    Report

    Rispondi

media