Cerca

Furia Suning

Inter, dopo il disastro di Crotone la vendetta dei cinesi: come puniscono Pioli e giocatori

10 Aprile 2017

0
Inter, dopo il disastro di Crotone la vendetta dei cinesi: come puniscono Pioli e giocatori

Dai sogni Champions all'Europa League a rischio: l'incubo Inter, con la tremenda sconfitta di Crotone, ha fatto infuriare Suning. E la vendetta del presidente Jindong Zhang su mister Stefano Pioli e i calciatori, capitano Mauro Icardi in testa, arriva subito. Come riporta il i, la proprietà ha deciso di revocare il giorno di riposo previsto per oggi e convocare tutta la squadra alla Pinetina, per un allenamento extra. D'altronde, lo stesso direttore sportivo Piero Ausilio aveva ammesso, dopo l'1-2 rimediato in Calabria, la pessima figura: "Siamo stati presuntosi, arroganti. Non abbiamo giocato da squadra di serie A. La partita di Crotone deve essere da esempio: non è stata una gara da Inter, ma evidentemente siamo anche questi. I giocatori devono assumersi grandi responsabilità, c'è una fragilità mentale". Sabato prossimo, con una vittoria nel derby contro il Milan sesto e una possibile frenata dell'Atalanta in casa della Roma seconda, l'Inter tornerebbe in piena corsa per il quinto e il quarto posto che valgono l'Europa League, ma la questione è più grave e il destino di mister Pioli sembra segnato. Serviva un finale-sprint ma dopo il 7-1 all'Atalanta sono arrivate 2 sconfitte e un pareggio. E l'impressione è che, di colpo, nessun giocatore creda più così ciecamente nella loro guida tecnica. "Sarebbe un crimine e un delitto buttare via sei mesi di lavoro", scuoteva il capo amareggiato Pioli. Ha ragione, ma forse è già tardi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media