Cerca

Ultimatum della Uefa

Milan, se slitta il closing con i cinesi salta l'Europa League

10 Aprile 2017

2
Milan, se slitta il closing salta l'Europa League

Se il closing per il passaggio di proprietà dovesse slittare ancora (per ora la nuova scadenza è fissata al 14 aprile), il Milan sarà costretto a non partecipare alla prossima Europa League: una scadenza imposta dalla UEFA potrebbe rendere vani tutti gli sforzi e i sogni di gloria dei rossoneri sul campo. Si tratta della deadline per presentare il voluntary agreement (il piano di equilibrio tra investimenti e spese), fondamentale per ottenere il nulla osta per la partecipazione alle coppe eiuropee: il 21 aprile. Se per qualche motivo il closing dovesse essere posticipato, la prima data utile per la definitiva conclusione della trattativa sarebbe il 4 maggio, giorno in cui è convocata la riunione degli azionisti. Con questo scenario, il Milan sarebbe impossibilitato a presentare i documenti e quindi costretto a non poter prendere parte alla prossima Europa League.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    11 Aprile 2017 - 00:12

    Il closing non ci sarà MAI!

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    10 Aprile 2017 - 21:09

    Non capisco il problema. Il Milan é assai ma assai improbabile che arrivi in zona Uefa League

    Report

    Rispondi

media