Cerca

Tennis

Nadal travolge Federer: è sette volte re di Roma

Lo spagnolo ha battuto lo svizzero 6-1 6-3 in poco più di un'ora

Rafa Nadal

Rafa Nadal

Rafa Nadal ha vinto per la settima volta in carriera gli "Internazionali d'Italia", quinto Masters 1000 stagionale dotato di un montepremi di 2.646.495 euro, sui campi in terra rossa del Foro Italico di Roma. Lo spagnolo, dopo i successi ottenuti negli anni 2005, 2006, 2007, 2009, 2010 e 2012, ha travolto in finale Roger Federer per 6-1 6-3 in un'ora e nove minuti di gioco.

Dopo il primo game lo svizzero Federer ha subìto un parziale di 9-0 da parte di Nadal che, dopo il 6-1 nel primo set si è portato sul 5-1 anche nel secondo, quando l'elvetico ha avuto un sussulto ed ha infilato due game consecutivi. Ma sul 5-3 e servizio, Nadal ha chiuso la gara senza storia in poco più di un'ora. Terza finale persa su tre da parte del campione svizzero nella Capitale. "E' stata per me una bellissima settimana, anche se non è stata una giornata favorevole", ha detto Federer a fine partita. "Voglio ringraziare tutto il pubblico sempre fantastico a Roma, la città più bella del mondo e per me è veramente un privilegio e un onore poter giocare ancora su questo fantastico campo, per me è un giorno molto felice", ha aggiunto Nadal ritirando il premio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog