Cerca

Polveriera giallorossa

Coppa Italia, caos Roma. Osvaldo contro Andreazzoli: "Sei incapace, vai a festeggiare con la Lazio"

Coppa Italia, caos Roma. Osvaldo contro Andreazzoli: "Sei incapace, vai a festeggiare con la Lazio"

La finale di Coppa Italia persa con la Lazio, oltre che un'umiliazione cittadina, regala alla Roma anche uno scomodissimo risveglio. Merito anche dell'italo-argentino Pablo Daniel Osvaldo, lasciato in panchina dal mister giallorosso Aurelio Andreazzoli, e decisamente inviperito. Il suo sfogo lo affida a Twitter: "Facevi più bella figura se ammettevi di essere un incapace.. Vai a festeggiare con quelli della Lazio va...". Andreazzoli non è nominato, ma viste le tensioni delle ultime settimane non è difficile capire a chi siano rivolte le parole del nazionale azzurro. Tra l'altro, a fine gara Osvaldo e Andreazzoli hanno battibeccato, e l'allenatore (sul piede di partenza) lo ha rimproverato a caldo davanti alle microfoni: "Non è nuovo a queste scene sotto le telecamere, poi magari nel privato ha comportamenti un po' piagnucolosi. E’ un problema suo, non mio". E il problema, in effetti, è tutto di Osvaldo, che ora rischia la convocazione con l'Italia all'imminente Confederations Cup. Le regole di condotta imposte dal ct Cesare Prandelli sono ferree, anche se per ora il mister azzurro glissa: "Punire Osvaldo? Voglio prendermi tempo per riflettere e capire cos'è successo. Voglio confrontarmi con i dirigenti della Roma".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog