Cerca

A casa

Osvaldo, Prandelli lo esclude dalla Confederations Cup

La punta della Roma fuori dalla nazionale azzurra: "Non ha partecipato alla festa del club dopo la finale con la Lazio". Ma pesano gli insulti e il tweet

Pablo Daniel Osvaldo

Pablo Daniel Osvaldo

Paga le sue "mattate", Pablo Daniel Osvaldo, che non parteciperà alla Confederations Cup in Brasile con la Nazionale. La decisione è del Ct della nazionale italiana, Cesare Prandelli, che d'intesa con la Figc e in base al codice etico, ha deciso di punire la punta "dopo aver valutato il comportamento del giocatore della Roma che ieri sera (domenica, ndr), dopo aver perso la finale di Tim Cup, ha disertato la cerimonia di premiazione senza permesso della società".

Il tweet - L'attaccante, insomma, non è stato escluso dalla spedizione azzurra per il tweet velenoso contro il tecnico della Roma, Andreazzoli, arrivato in mattinata e cui lo accusava di essere un "incapace" e gli intimava di andare a festeggiare "con quelli della Lazio". Osvaldo, inoltre, al termine della partita aveva insultato il mister: difficile immaginare che questi comportamenti non abbiano pesato nella decisione di Prandelli. Osvaldo, che non era convocato per l'amichevole di San Marino ed ere squalificato per la gara di qualificazione mondiale con la Repubblica Ceca, ora salterà anche tutta la Confederations Cup in Brasile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog