Cerca

Repubblica Ceca - Italia

Balotelli espulso, si sfoga fuori dal campo: "Non piaccio? tifate un'altra nazionale"

Al 71esimo minuto l'attaccante viene espulso. Non la prende bene e si sfoga con calci e pugni nel tunnel dello spogliatoio

Balotelli espulso, si sfoga fuori dal campo: "Non piaccio? tifate un'altra nazionale"

Un'Italia stanca quella che è entrata in campo ieri per affrontare la Repubblica Ceca. Gli azzurri non sono riusciti a concludere e alla fine è stato raggiunto solo un "misero" pareggio, per 0 a 0, che ci lascia comunque ancora primi nel girone a più 4 sulla Bulgaria ma che non permette ai nazionali di festeggiare la qualificazione anticipata ai mondiali brasiliani del 2014. Le scintille però, quelle vere, si vedono solo fuori dal tappeto verde quando, al 71esimo minuto, Mario Balotelli viene espulso per aver tirato una manata in faccia all'avversario Gebre Selassie. L'arbitro giudica l'intervento volontario e manda Super Mario sotto la doccia per doppio cartellino giallo: l'attaccante, infatti, era già stato ammonito qualche minuto prima per un altro fallo. La punta rossonera non la prende bene e, una volta fuori dal campo, sfoga la sua rabbia con calci e pugni nel tunnel di collegamento che porta agli spogliatoi. Ovviamente le critiche sul carattere di Balotelli già fioccano ma lui ai giornalisti risponde così: "Scrivete pure quello che volete, ma alla Confederations Cup tifate per un’altra nazione, ve lo dico con il cuore. E rivedete la partita bene, tutta". Poi però chiede scusa su twitter: "Devo imparare ancora.."

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicofree

    09 Giugno 2013 - 11:11

    finchè c'è gente che gli dà ancora fiducia e continua a farlo giocare,pagandolo fior di quattrini.....

    Report

    Rispondi

  • lucatnt73

    09 Giugno 2013 - 10:10

    Sei riuscito nell'intento in cui molti han fallito: unificare l'Italia, son qui tutti a darti del coglione!

    Report

    Rispondi

  • afadri

    08 Giugno 2013 - 22:10

    Ha commesso due fallì sanzionati giustamente, riceve il rosso e sfascia tutto quello che trova sulla via degli spogliatoi.E poi si lamenta se lo beccano...va a cercasi le grane e pretende rispetto. Una persona con un cervello che non è ancora maturato, tanto che si dice sia più bravo con i piedi. Una catastrofe che pare irrimediabile.

    Report

    Rispondi

  • brunom

    08 Giugno 2013 - 20:08

    e' meglio mandarlo fuori dei piedi una volta per tutte. Di Balotelli ce ne sono molti, basta cercarli e dare loro confidenza. Vedremo fra qualche anno quando la dea bendata gli girera' le spalle, allora diventera' un rottame. Non c'e' cervello e se ce ne fosse funziona male. Meglio vada a fare da testimonial al ministro dell'immigrazione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog